Art On Stage On Air

Il vento in faccia – Recital

IL VENTO IN FACCIA

Recital di letture e canzoni tratto dall’omonimo romanzo

Teatro Asioli, Correggio (RE), 11 aprile 2015

Spesso le idee nascono in modo confuso, hanno bisogno di tempo prima di prendere forma, ma in questo caso no: saprei dire esattamente quando ho pensato di poter trasportare a teatro IL VENTO IN FACCIA.
E’ successo la sera del 6 dicembre 2014, quando abbiamo presentato il libro al Dinamo di Reggio Emilia. Più che una presentazione, è stata una festa per distribuire le copie ai raiser che avevano contribuito alla campagna di crowdfunding per la pubblicazione del libro. C’era diversa gente a suonare, tutti dell’orbita Scafandro, e a ciascuno avevo assegnato un pezzo tratto dalla “colonna sonora” del romanzo, con un brano da leggere. A poco a poco, mi sono reso conto che il vociare sfumava, le chiacchiere si spegnevano e il pubblico rimaneva assorto, in rigoroso silenzio.
So che il romanzo è scritto in una lingua scorrevole, ma c’era dell’altro. Il connubio tra letture e canzoni aveva creato una sorta di corto-circuito emozionale. Quando un racconto si sviluppa all’interno di un quadro storico recente, anche se ne siamo stati solo sfiorati, ecco che si viene a creare una sovrapposizione tra quelli che sono i nostri ricordi e le vicende narrate. Le canzoni, in questo contesto, diventano un passe-partout formidabile perché ampliano lo spettro della memoria condivisa e arrivano dritte in pancia. Da qui, la sensazione magica di quella sera, che ho pensato si potesse ripetere, magari in modo meno caotico, ma cercando di ricreare quello stesso tipo di emozione.

Per farlo, dovevo trovare una band di un certo spessore, capace di suonare i generi più diversi, e subito la scelta è caduta sul Fabrizio Tavernelli Complesso che conoscevo bene. Dopo la serata al Dinamo, mi sono convinto che era importante avere Betty Vezzani, non solo a cantare ma anche per le parti recitate. C’era poi bisogno di qualcuno che sostenesse la voce narrante e che avesse più esperienza di me in campo teatrale ed ecco che anche Gabriele Tesauri ha preso parte all’avventura. A scrivere il copione, sulla base dei brani già sperimentati al Dinamo, ci ho messo un paio di giorni. Poi ho continuato a metterci mano fino a poche ore prima dell’entrata in scena, ma questo in fondo è normale. Riuscire a mettere assieme così tante persone, in così poco tempo, invece, non è per niente normale. E per questo ringrazio tutti i miei compagni di avventura. Senza di loro – li voglio ricordare uno per uno: Marco Santarello, Marco Tirelli, Lorenzo Lusvardi e Graziano Marani, oltre ai già citati – la prima al Teatro Asioli, l’11 aprile 2015, non sarebbe stata possibile. E ora che ci abbiamo tutti preso gusto, vedremo di replicare.

Lorenzo Favella

www.ilventoinfaccia.com

Voci
Betty Vezzani
Gabriele Tesauri
Fabrizio Tavernelli
Lorenzo Favella
Strumenti
Marco Santarello
Marco Tirelli
Lorenzo Lusvardi
Alessandro De Nito
Video
Graziano “Ciano” Marani
Regia
Lorenzo Favella

Tracklist:

  1 – Intro

  2 – Zingara

  3 – Song to the Siren

  4 – Lo Scafista dell’Animo

  5 – The Ballad of John and Yoko

  6 – Bambola

  7 – Perfect Day

  8 – Amor De Loca Juventud

  9 – You’re Lost Little Girl

10 – When the Levee Breaks

11 – Amore che Vieni Amore Che Vai

12 – Vedrai Vedrai

13 – Rock’n’roll Suicide

14 – Revolution

15 – Gioia e Rivoluzione

 

 

Logo xsmall

Info autore

ArtMaker.tv

ArtMaker.tv

ArtMaker Web Tv è un canale d’informazione tematico dedicato all’Arte nel suo significato più ampio e in particolare è rivolto alla realtà artistica della città di Reggio e della sua provincia, da sempre scenario ricco di eventi e iniziative di pregevole valore. Tramite le immagini, ArtMaker Web Tv racconta i modi e i luoghi dell’Arte e soprattutto il talento delle persone, il loro entusiasmo e la loro passione. Con approfondimenti e interviste per conoscere meglio i protagonisti della scena artistica reggiana e non solo.

Lascia un Commento